Falerio D.O.C.

Inserito da vineamarche

marzo
15


Classificazione: La Denominazione di Origine Controllata (D.O.C.) Falerio è rappresentata dalla tipologia di vino bianco comprendendo diverse specificazioni di vitigni.

Zona di produzione: La zona di produzione interessa il territorio collinare delle provincie di Ascoli Piceno e Fermo.

Caratteristiche: Il Falerio D.O.C. si presenta con un colore giallo paglierino tenue con alcune sfumature verdi. E’ lievemente profumato e il sapore è secco, sapido, armonico e leggermente acidulo.La caratteristica che lo rende armonico mantenendo il suo aroma anche dopo 24­36 mesi dalla vendemmia.

Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è di 11,5% vol e l’acida totale minima è del 4,5 g/l. La vinificazione deve avvenire esclusivamente entro il territorio di rispetto.

Vitigni: i vitigni a bacca bianca utilizzati per l’uvaggio sono il Trebbiano Toscano (20­50%),Passerina (10­30%) e Pecorino (10­30%) da soli o in aggiunta di uve non aromatiche a bacca bianca provenienti da vitigni coltivati nei territori di interesse (massimo 15%).

 

shutterstock_275328500

Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.